Gestione Remota RMM

Di cosa si tratta?

L’infrastruttura informatica, risorsa aziendale, non deve essere la causa di interruzioni in un processo aziendale. Se il computer dell’impiegato o della direttrice viene colpito da uno di quei programmi malevoli che crittografa tutti i documenti importanti, il lavoro di tutta l’azienda é a rischio di conseguenza. Non è facile quantificare i costi ma con un po’ di pazienza…

Oggi la tecnologia consente di avere una sorta di solerte tecnico informatico automatico che, silenziosamente, rispettosamente e senza sosta, tiene sotto controllo il computer, attuando azioni preventive (es. aggiornamenti del sistema operativo), portandolo alla normalità (es. aggiungendo o togliendo applicazioni in base all’ufficio) ed allarmando esperti per situazioni critiche che non può affrontare direttamente (es. disco pieno, prestazioni inadeguate, comunicazione col server del gestionale instabile…).

Il nostro servizio di RMM (Remote Monitoring & Management) serve proprio a questo: evitare costi dovuti a malfunzionamento degli apparati informatici, attraverso strumenti come: inventario, controllo remoto, monitoraggio, installazione patch di sistema operativo e aggiornamenti software, automazione IT, reportistica…

A chi serve?

Il nostro servizio è per chi ha almeno una di queste necessità:

  • ridurre i costi di gestione dei computer;
  • garantire assistenza tempestiva ed efficace al personale operante in telelavoro;
  • tenere un alto livello di servizio per i clienti (evitando ritardi dovuti a computer fermi o lenti, della serie: “Scusi la richiamo più tardi per quel preventivo perché in questo momento il computer fa le bizze!”);
  • standardizzare ed automatizzare compiti di installazione di nuovi computer aziendali.